Magoni Spinetti

Magoni Spinetti Musica nuda

A volte il caso riesce a combinare per bene le cose. E’ questa, infatti, la storia di MUSICA NUDA, duo geniale nato dall’incontro del tutto casuale tra Petra Magoni (voce) e Ferruccio Spinetti (contrabbasso). Nel 2003 i due si incrociano sulle scene italiane: in quel periodo Petra Magoni desidera fare un mini-tour di canzoni in alcuni piccoli club della « sua » Toscana e comincia quindi a provare con un amico chitarrista, senonché, proprio il giorno prima del loro primo concerto in programma, quest’ultimo si ammala. Petra, invece di annullare la data, chiede a Ferruccio se ha voglia di sostituirlo all’ultimo minuto. Lui, incosciente, dice di sì. Questo concerto quasi improvvisato ottiene un tale successo che i due protagonisti di questa « Voice’n Bass » mettono insieme nel giro di qualche settimana un intero repertorio delle canzoni che più amano e su questo slancio registrano in mezza giornata il loro primo album, « Musica Nuda ». “Musica nuda” diventa così, del tutto naturalmente, il nome del loro format musicale e anche del loro gruppo a due. Come suggerisce il nome, MUSICA NUDA è la musica messa a nudo, l’arte di saper spogliare le opere musicali, conosciute o meno, appartenenti indifferentemente al repertorio lirico, jazz, pop o soul, per conservarne solamente la struttura essenziale, il midollo, la carne viva. E’ l’arte di rivalutare il “silenzio musicale”, chiave fondamentale, e così spesso dimenticata, dell’emozione. Ed è, infine, l’arte di sapersi confrontare con complicità ed umorismo, in una giostra sensibile che contrappone due estremi: una voce baciata dal cielo ed un contrabbasso genialmente anacronistico.

Formazione: Petra Magoni (voce), Ferruccio Spinetti (contrabbasso)