Drew Gress

7 black butterflies

Drew Gress, tra i più attivi e ubiqui contrabbassisti della scena newyorkese, è stato assiduo compagno di viaggio di Dave Douglas, Uri Caine, Don Byron e naturalmente di Tim Berne. Il suo accurato rispetto della melodia è apprezzato nei set più tradizionali come nelle avventurose esplorazioni dell’avanguardia. Le sue doti di leader e di compositore si sono messe in luce in una serie di opere lungimiranti; nella più recente, 7 Black Butterflies, prodotta dal chitarrista David Torn, si danno appuntamento melodismo, sperimentazione postmoderna e un maturo gusto per l’improvvisazione collettiva che incanta l’ascoltatore esigendone l’attenta e costante concentrazione. Il quintetto, che a prima vista appare un’estensione dell’Acoustic Hard Cell Trio, un progetto concentrico di Tim Berne con Taborn e Rainey, lavora in realtà su canoni autonomi. Essenziale all’insieme è il coinvolgimento di Ralph Alessi, trombettista e improvvisatore dallo spirito libero.

Formazione: Drew Gress (basso) , Tim Berne (sax), Ralph Alessi (tromba) , Craig Taborn (piano) , Tom Rainey (batteria)