Quartiere tamburi

Nato nel 2000 come ensemble ritmico all’interno dell’Accademia della Musica di Volterra, Quartiere Tamburi con il passare del tempo diventa sempre più indipendente e autonomo pur mantenendo la collaborazione e il sostegno prezioso dell’Accademia. Nel 2005 ha realizzato il primo CD e partecipa a numerosi eventi live, distinguendosi per la formazione insolita (tutta composta da soli strumenti a percussione e devices elettroniche) e per l’impatto primordiale e fisico. Nel 2010 esce il DVD “QT”, nato da un’idea di Nicola Pecorini (Cinematographer di Terry Gilliam, Oliver Stone, Roman Polanski, Bernardo Bertolucci, Paolo Virzì) e di Marzio Del Testa (già batterista di Cisco, Bugo, Ginevra Di Marco, Alessandro Benvenuti, Riccardo Tesi & Maurizio Geri e fondamentale collaboratore di Arlo Bigazzi, Canti Erranti e altri progetti della Materiali Sonori).
Quartiere Tamburi è formato oggi da Riccardo Chiti (timpano); Iago Bruchi (rullante e percussioni); Alessandro Gangitano (timpano); Francesco Bruchi (rullante); Sebastiano Greppi (timpano e movimenti), Marzio Del Testa (batteria ed electronics).
Un intreccio di primordialità tribale e modernità frenetica, un rituale di suoni e rumori generato dalla giungla urbana. Una sorta di big drum che sprigiona volume, fisicità e aggressività sempre sul filo del rasoio: questo è Quartiere Tamburi.

Quartiere Tamburi presenteranno, in una serata speciale a etnica 2011, il loro disco “Losna”, uscito per la Materiali Sonori con la produzione di Marzio Del Testa e Arlo Bigazzi