Klez Gang

 

Lo spettacolo KLEZ GANG propone al pubblico, rielaborandola in modo del tutto personale, tradizioni popolari e la musica klezmer, balcanica e dei paesi dell'est Europa.

La musica in scena è struggente ed allo stesso tempo travolgente, ricorda quella degli spettacoli teatrali di Moni Ovadia, le musiche di Goran Bregovic o le colonne sonore dei film di Emir Kusturica.

Una storia mai scritta, quella della musica klezmer (dalle radici ebraiche "kli" e "zemer", che unite significano "strumento del canto"). Eppure la sua tradizione, che affonda le radici nella cultura ebraica dell'Europa dell'Est, è secolare, molto più antica del nome, comparso per la prima volta negli Stati Uniti circa venticinque anni fa. Fino alla seconda guerra mondiale, aveva il suo centro vitale nei villaggi di cultura ebraica disseminati tra Polonia, Romania, Slovacchia, Ungheria e Lituania. Le composizioni, ispirate alle danze e alle canzoni popolari, erano eseguite da piccoli complessi di musicisti di umile origine, che le facevano risuonare nelle taverne, nelle strade, e le portavano nelle case, anche le più ricche, dove si celebrava un matrimonio. Quel canto che si effondeva solo attraverso gli strumenti - un misto di gioia sfrenata e di malinconia struggente, di ebbrezza e di meditazione - allietava la festa e, quando il ritmo non si faceva troppo parossistico, assecondava le danze.

Lo spettacolo KLEZ GANG raccoglie al suo interno attori/musicisti con un passato di musica classica, jazz e popolare che si sono uniti spinti dall' amicizia e dalla ricerca del nuovo. Al loro esordio, qualche anno fa, negli spettacoli di piazza o di strada erano spesso guardati quasi con "diffidenza". Vero o no che sia il fatto, le cose sono cambiate negli ultimi tempi con un successo ed un consenso del pubblico in continua ascesa:

Lo spettacolo era presente alla manifestazione "Artè" a Fabriano, a Venezia nell'ambito di "Venezia suona 2005" e durante il carnevale 2006, al Volterra Teatro Festival, al Ferrara Buskers Festival, al Veregra street festival di Montegranaro (AP). Un loro brano è stato trasmesso su Radio Rai1.

A luglio 2007 è nel cartellone del Festival Mistà . Il festival che ha visto protagonisti tra l’altro P. Fresu e Uri Caine, Kocani Orkestra.