Etnica 2012

Jazz Club of Vicchio e Comune di Vicchio
in collaborazione con Music Pool
con il patrocinio della Regione Toscana
presentano

Etnica 2012 – XV edizione
concerti, cene a tema, mercato etnico, librerie, mostre

Vicchio M.llo (FI) - centro storico – dal 14 al 17 giugno

Etnica ne fa quindici!!!
Ci abbiamo creduto, investito, speso tempo ed energie: ma la passione che ci spinge dal 1998 a realizzare questo festival è sempre la stessa… e si rinnova ogni anno!

Abbiamo però la consapevolezza di aver creato una “cosa” importante. Un evento che è cresciuto negli anni tanto da fare di Etnica uno fra i festival più longevi della Toscana, da essere inserito all’interno della Toscana dei Festival ed in Toscana Musiche, e tanto da avere la collaborazione della Regione Toscana e quest’anno anche della Regione Calabria a dimostrazione che dietro alla festa, al folklore e alla musica, c’è un grande spessore culturale.

Ed è da sottolineare la scelta rinnovata di essere un festival ad ingresso gratuito: scelta questa che ribadisce ancora una volta la volontà di portare a tutti musica, tradizioni e cultura.

Un festival immerso nel centro storico, che vede la partecipazione attiva di istituzioni, associazioni, cittadini ed attività economiche a testimoniare il radicamento di Etnica nella vita del paese.

Si parte Giovedì 14 e Etnica (ri)Canta Napoli! Dopo aver ospitato nelle passate edizioni Teresa De Sio ed Eugenio Bennato, il festival dimostra ancora una volta il proprio amore per la musica napoletana ospitando la Nuova Compagnia di Canto Popolare, gruppo storico che dagli anni ‘70 calca le scene nazionali e internazionali diffondendo gli autentici valori del popolo campano.

Venerdì 15 sarà la star slovena Magnifico, anticonformista e provocatore, ad animare la piazza col suo travolgente carisma: un cocktail speziato e ben miscelato di stili musicali con ingredienti funky, techno, twist, R&B e latini, che arrivano a flirtare apertamente con il cosiddetto “turbofolk” e con i ritmi balcanici.

Sabato 16 la piazza si scatenerà al ritmo dei La Zurda, gruppo argentino che dal 2008 stringe un interessante sodalizio artistico con i Negrita con i quali collaborano piu volte. Forti di un calore e di una simpatia tipicamente latina, presentano un collage musicale che innesta su una massiccia ossatura rock il sapore della tradizione argentina.

La conclusione quest’anno è affidata ad un nuovo progetto nato dalla collaborazione fra il festival ed il musicista Peppe Voltarelli. Domenica 17 infatti sarà una giornata tutta dedicata alla Calabria Calabresi brava gente! Il programma prevede la partita della legalità fra i ragazzi del ’97 dell’U.S. Vicchio e del Mirto Crosia, un convegno, la proiezione di un film ed il doppio concerto di Peppe Voltarelli e dei Quartaumentata.

Come da tradizione, Etnica non sarà solo musica, ma avvolgerà l'intero centro storico in un'atmosfera suggestiva con il tradizionale ristorante etnico, il colorato mercato, i concerti aperitivo dell’Enoteca d’Autore, le mostre, i laboratori per i più piccoli, i reading di poesie, i caffè letterari e le presentazioni di libri.

Anche quest'anno, infine, Etnica raccoglierà fondi per la ECPAT, la rete internazionale di organizzazioni impegnata nella lotta contro ogni forma di sfruttamento, sessuale e commerciale, dei minori, che opera in tutto il mondo ed è presente in oltre 70 paesi.